Logo RBN
Adele PDF Stampa E-mail

NOME: Adele
DATA DI NASCITA:
HOBBY:

Ciao, mi chiamo Adele, vivo a Siracusa e mi fa piacere condividere con te la mia esperienza con il Signore.
Sono sempre stata cattolica praticante e credevo di conoscere il Signore. L’ho sempre amato e all’età di sedici anni volevo farmi suora, ma il Signore non l’ha permesso. Pregavo sempre, però a volte non ero sicura che il Signore mi ascoltasse, perché pensavo che forse era troppo impegnato per sentire una misera ed indegna come me.
Nel mese di Aprile del 2003, pregavo per mio figlio, che lavorava già da qualche anno a nord Italia. Tutto gli stava andando storto e aveva sperperato un bel po’ di soldi. Io stessa non potevo essergli molto d’aiuto, in quanto avevo subito un intervento per un tumore maligno e di conseguenza ero sottoposta a radioterapia. Un giorno mi disse che voleva tornare a Siracusa, in quel momento mi era crollato il mondo addosso perché tutti sappiamo che qui c’è poco lavoro. Infatti mio figlio, dopo il suo ritorno, era sempre nervoso e scontento.
Io non riuscivo ad aiutarlo. Vedevo la mia vita vuota e senza senso, ero piena d’ansia e questo mi impediva di prendere sonno. Pregavo il Signore ma non mi rispondeva e così un giorno ero disperata, ho gridato al Signore dicendo: ”Signore guidalo Tu questo figlio con la Tua potenza”.
Dopo un breve periodo, mio figlio venne a casa con la Sacra Bibbia in mano dicendomi: “mamma leggiamo”. Così tutte le sere leggevamo insieme. Quando ho letto che il Signore nel deserto disse a Satana: ”non si vive di solo pane, ma di ogni parola che procede dalla bocca di Dio” mi sono resa conto che in realtà non conoscevo il Signore.
Si lo amavo ma sapevo poco di Lui, non conoscevo tutta la Sua Parola, così più leggevo e più Lui metteva pace e gioia nel mio cuore. Rimasi sconvolta per come il Signore in 15 giorni ha capovolto tutto ciò in cui io avevo creduto per 50 anni e di come mi ha fatto dimenticare tutti i problemi di mio figlio ed i miei.
Ha cancellato tutta la mia sofferenza, ha riempito la mia vita con il Suo grande amore e mi ha dato la gioia di vivere. Come ho già detto, prima la mia vita era vuota e senza senso, avevo sempre ansia e non dormivo; per un lungo periodo ho preso sonniferi, ma adesso la mia vita è cambiata: ho lasciato che Gesù entrasse nella mia vita, ho ricevuto lo Spirito Santo e so che Dio è accanto a me perché mi ama. Egli mi da la forza per andare avanti con gioia, mi incoraggia nei momenti difficili, perché i problemi nella vita ci sono, ma come dice il Signore nella Sua Parola: ”venite a me voi tutti che siete travagliati e aggravati ed Io vi darò riposo”, così ogni cosa la porto ai Suoi piedi, in preghiera e Lui mi dà serenità e gioia. Ora non riesco più a fare a meno della Sua Parola perché mi aiuta, mi corregge ed è un tesoro immenso ed inestimabile.
Adesso posso dire: BENEDETTO IL GIORNO CHE HO INVOCATO IL SIGNORE!

 
< Prec.   Pros. >