Logo RBN
Resistere alle tentazioni PDF Stampa E-mail
Allora il diavolo, dopo aver finito ogni tentazione, si allontanò da Lui fino a un momento opportuno.

Luca 4:13


Il verso in questione, scelto per l'articolo della settimana, è la conclusione all'episodio della tentazione di Gesù.
In questo capitolo, vi sono sicuramente molti consigli ed esempi su come vincere il male e resistere alle tentazioni. Gesù si trova nel deserto, digiuna da 40 giorni, ha comunione con il Padre è ripieno di Spirito Santo, ma satana non ha timore di tentarlo; egli attende che la fame in Gesù cresca, attende invano un momento debole di Gesù. Quando egli percepisce che le condizioni sono favorevoli ai suoi piani agisce, entra in azione.
Sembrerà strano pensare che il diavolo abbia tentato il figlio di Dio, eppure così facendo ha fornito a noi un esempio su cui poggiarci nei momenti di prova, possiamo guardare a Gesù come esempio perfetto nel nostro cammino, tentare e cercare di rassomigliarlo in tutto per arrivare nelle braccia di nostro Padre che ci attende.
Gesù ha resistito, ha respinto Satana; tocca anche a noi fare lo stesso, abbiamo quindi il dovere di resistere a Satana, Dio ci sta accanto, ci aiuta, ci avverte, ci incoraggia. In efesini 6:11 troviamo scritto:

 "Rivestitevi della completa armatura di Dio , affinché possiate stare saldi contro le insidie del diavolo"

Dio ci invita a rivestirci della Sua completa armatura, della Sua forza, solo così riusciremo a distruggere Satana ad essere vincitori ( Romani 8:3).
Voglio ancora aggiungere un ultimo verso che si trova in 1 Pietro 5:9:

 "Resistetegli, stando fermi nella fede, sapendo che le stesse sofferenze si compiono nella vostra fratellanza"

questo ci fa comprendere che tutti siamo tentati e siamo messi alla prova, ognuno di noi ha quindi bisogno dell'aiuto di Dio, e quanto sarebbe bello condividere con chi ci sta intorno, con chi e in un momento difficile ma anche con chi non lo è, ciò che Dio ha fatto e continua a fare per tirarci fuori dai nostri problemi? con tale proposito le meraviglie di Dio ci verranno ricordate creando in noi nuove forze che ci aiuteranno a resistere a satana.
Vegliamo affinchè satana non ci prenda alla sprovvista. Ricordiamoci che egli è sempre in cerca di un momento opportuno.
 
< Prec.   Pros. >